Dave Grohl – Non solo Foo Fighters

Inauguriamo oggi una nuova rubrica settimanale Ain’t Only The Foos (Non sono solo i Foo Fighters) che si occuperà di raccontare nel dettaglio side-projects e varie collaborazioni di ogni membro dei Foo Fighters. Abbiamo deciso di partire con Dave, fondatore e leader della band.

Dave Grohl è stato coinvolto in numerosissimi progetti musicali paralleli nel corso della sua carriera. Non si è fermato soltanto alla musica, si sono infatti recentemente aggiunte delle comparsate cinematografiche in pellicole come quella de I Muppets (2011 – film di James Bobin) o Tenacious D e il Destino del Rock (2006 – Liam Lynch).

Le sfaccettature della sua carriera sono ormai così tante da dover essere descritte singolarmente quindi senza dilungarci in chiacchere, iniziamo!

COLLABORAZIONI MUSICALI

  • Nel 1992 ha pubblicato la musicassetta Pocketwatch, utilizzando lo pseudonimo Late!. Contiene 10 tracce inedite interamente prodotte da Dave Grohl.
  • Nel 1999 produce l’album Into the Pink della band statunitense Verbena. Questo gruppo, da molti avvicinato ai Nirvana per lo stile grunge, otterrà la massima visibilità proprio con il CD prodotto da Dave Grohl. C’è una piccola curiosità riguardo alla band: durante l’organizzazione di una delle date italiane dei Foo Fighters, fu erroneamente preso contatto con una band italiana con lo stesso nome di quella statunitense. A seguito di ciò i Verbena italiani cambiarono il loro nome in Verdena.
  • Nel 2000 i Foo Fighters hanno chiesto la collaborazione di Brian May (Queen) per la registrazione di una cover dei Pink Floyd, Have A Cigar, che ritroviamo successivamente nell’album Medium Rare. Con lo stesso Brian May si sono esibiti Dave Grohl e Taylor Hawkins nel 2011 alla Rock & Roll – Hall of Fame Induction in onore dei Queen. In quel live Dave Grohl sostituì Freddie Mercury alla voce. May ricambierà il “favore” partecipando alla registrazione di Tired Of You, canzone presente nell’album One By One. Grazie all’amicizia nata tra Dave Grohl e Brian May, i Foo Fighters hanno iniziato ad eseguire live alcune canzoni dei Queen come Tie Your Mother Down e We Will Rock You.
  • Nel 2002 è avvenuta una delle collaborazioni di più successo per Dave Grohl: quella con Josh Homme dei Queens Of The Stone Age per la registrazione dell’album Songs For The Deaf. Con gli stessi QOTSA ha partecipato ad alcuni live del successivo tour promozionale (2001-2002).
  • Nel 2003 Dave Grohl ha fondato uno dei suoi primi “supergruppi” insieme a Lemmy Kilmister (Motörhead), Cronos (Venom) e Max Cavalera (Sepultura). Il gruppo prese il nome di Probot e si esibì in alcuni live dove furono eseguiti i vari pezzi dell’album omonimo.
  • Nel 2001 ha collaborato con i Tenacious D di Jack Black e Kyle Gass lavorando all’omonimo album della band. Replicherà la collaborazione con il duo nel 2006 e nel 2012.
  • Tra il 2003 e il 2009 è stato coinvolto da numerosi artisti come Chan Marshal dei Cat Power per l’album You Are Free; nel 2004 partecipa alle registrazioni dell’album With Teeth dei Nine Inch Nails di Trenz Reznor; Nel 2006 suona la batteria per Four On the Floor dei Juliette & the Licks; Nel 2008 si esibisce come special guest al live di Paul McCartney all’Anfield Stadium di Liverpool. Questo si ripeterà alcuni anni dopo all’annuale Grammy Awards Ceremony.
  • Nel 2009 ha fondato il secondo “supergruppo” chiamato Them Crooked Vultures nel quale suona la batteria. Con lui ci sono Josh Homme (ex-Kyuss, QOTSA e Eagles of Death Metal) alla voce e John Paul Jones (Led Zeppelin) al basso e alle tastiere. Sarà pubblicato un album omonimo, promosso con alcuni concerti in Europa e negli Stati Uniti. Nello stesso anno registra la batteria di “Run With The Wolves” e “Stand Up”, canzoni presenti nell’album Invaders Must Die dei The Prodigy.
  • Nel 2013 collabora con Joan Jett per la registrazione del suo album Unvarnished, registrato presso lo Studio 606.
  • Nel 2013 registra la batteria per l’intero EP della band hip hop RDGLDGRN all’interno dei Fairfax Recording Studios (nel complesso appartenuto ai Sound City Studios).
  • Nel 2013 ha collaborato all’intera produzione dell’album Sound City Real To Reel, colonna sonora de film diretto dallo stesso Grohl. Nello stesso anno ha ripreso partecipato alla registrazione delle percussioni nell’album …Like Clockwork dei Queens Of The Stone Age. Possiamo sentirlo suonare nelle seguenti canzoni: If I Had a Tail, My God Is the Sun, Fairweather Friends, Smooth Sailing e I Appear Missing.
  • Sfruttando lo hiatus dei Foo Fighters del 2013, non si è lasciato scappare una collaborazione con i Ghost B.C., band metal svedese che sta riscuotendo un ampio successo per il mondo. Ha, infatti, prodotto l’intero EP “If You Have Ghost”, pubblicato il 20 novembre 2013. Un Nameless Ghoul (così si chiamano i membri della band poiché portano tutti delle maschere e le loro identità sono sconosciute) ha dichiarato che lo stesso Grohl ha partecipato ad alcuni live (suonando la batteria) sebbene nessuno sappia quando e dove.

CARRIERA CINEMATOGRAFICA

Nel corso degli anni Dave non si è lasciato sfuggire la possibilità di partecipare a delle pellicole cinematografiche, davanti e dietro la macchina da presa. La sua eclettica carriera lo ha portato infatti ad avere piccoli ruoli come doppiatore, comparsa e attore fino ad occupare il ruolo di regista.

Davanti alla macchina da presa

  • Nel 1996 fa il suo debutto, anche se non ufficialmente accreditato, come comparsa affianco dell’ex-moglie Jennifer Youngblood nella puntata The Pusher della terza stagione di X-Files
  • Nel 2000 ha prestato la sua voce per un doppiaggio nel film Daria – The Movie: E’ già autunno?, un film d’animazione prodotto per la TV statunitense.
  • Nel 2006 ha recitato il ruolo del diavolo nel film Tenacious D e il Destino del Rock, pellicola nella quale troviamo anche Jack Black, Kyle Gass, Ronnie James Dio e Ben Stiller. Il film è stato anche nominato ad un Golden Reel Award per “Best sound editing for music in a Musical Feature Film”.
  • Nel 2010 è stato inserito in un episodio della serie televisiva Metalocalypse (EP1/2010) nel ruolo di Abdule Malik.
  • Nel 2011 ha preso parte al film I Muppet dove ha interpretato il ruolo di un Animool. Il film, al quale partecipano anche altri attori del calibro di Sarah Silverman, Jim Parsons e Jason Segel, ha vinto l’oscar come “Best Achievement in Music for Motion Pictures, Original Song” ed ha ricevuto svariate nomimation, tra le quali due ai Grammy Awards per “Best Song Written for Visual Media” e “Best Compilation Soundtrack for Visual Media”.

Regista e Produttore
Dave ha lavorato anche nel ruolo di regista di lungometraggi e non solo. Le pellicole prodotte trattano il mondo della musica… o meglio: della SUA musica.

    • Nel Gennaio del 2013 ha diretto il video musicale del singolo By Crooked Steps estratto dall’album King Animal dei Soundgarden di Chris Cornell.
    • Sempre nel 2013 ha prodotto e diretto Sound City, un documentario sui Sound City Studios di Los Angeles. Viene trattato molto il tema dei moderni strumenti di registrazione. E’ risaputo infatti di come i Foo Fighters abbiano utilizzato una Tape Machine per registrare il loro penultimo lavoro: Wasting Light. Al documentario hanno preso parte anche molti altri musicisti tra cui Lindsey Buckingham, Stevie Nicks, John Fogerty, Joshua Homme, Paul McCartney, Krist Novoselic. L’album di accompagnamento ha vinto un Grammy Award come “Best Compilation Soundtrack for Visual Media” ed altre 2 nomination ai Satellite Awards e Motion Picture Sound Editors.
    • Nel 2014 ha prodotto e diretto la serie televisiva Sonic Highways, una serie-documentario in occasione del 20esimo anniversario dei Foo Fighters.

Rubrica a cura di Francesco Benvenuto

Showing 2 comments
  • Pablodrum
    Rispondi

    Articolo ben fatto, ma se posso permettermi, a causa della mia maniacale ossessione per tutti i Side Project o collaborazioni, chiamateli come vi pare in cui ha preso parte Dave Grohl, mi sono accorto che ne sono stati dimenticati molti.
    Non è una critica questa che sto promuovendo, ma è solo una voglia di far conoscere progetti che non sono stati menzionati e mi permetto di elencarveli qui di seguito:

    1994 – The Backbeat Band (Soundtrack del film Backbeat) dave suona la batteria in tutti i pezzi
    1995 – Mike Watt – Ball Hog or Tug Boat?(Dave suona la batteria)
    1997 – David Grohl – Touch Soundtrack (Per il film Touch, colonna sonora interamente composta da dave)
    1998 – John Doe – For The Rest Of Us EP
    1998 – The Earthlings? – The Earthlings? (Background vocals per Dave)
    2000 – Tony Iommi – Iommi (Dave scrive testo e incide batteria sul primo singolo dell’album Goodbye Lament)
    2002 – David Bowie – Heathen (Dave suona la chitarra su I’ve Been Waiting For You’)
    2003 – Killing Joke – Killing Joke (Suona la batteria su tutto il disco, l’album è un pezzo di storia della musica)
    2010 – Slash (Dave suona la batteria su Watch This)

    • Marco
      Rispondi

      Grazie Paolo per il commento costruttivo e scusaci per le mancanze di questo articolo.

      Ricordo comunque che molte di queste collaborazioni erano state già ampiamente trattate nella nostra pagina Biografia di Dave.

Leave a Comment


0

Your Cart