foo fighters95
Scheda Album

Echoes, Silence, Patience & Grace


Pubblicazione:

Registrazione:

Durata:

Etichetta:

Prodotto da:

24 Settembre 2007 in tutto il mondo

tra Marzo e Giugno 2007 – Studio 606 West in Northridge, CA

12 tracce / 51 minuti e 03 secondi

Roswell Records / RCA

Foo Fighters e Gil Norton

Descrizione

L’album è stato registrato in poco più di tre mesi insieme al produttore Gil Norton che aveva già collaborato con la band per la realizzazione di The Colour And The Shape. Il titolo “Echoes, Silence, Patience & Grace” è stato estratto dal testo dell’ultima canzone, Home.

Formazione

Dave Grohl

Voce, Chitarra e Piano
(su Summer’s End, Statues e Home)

Nate Mendel

Basso

Taylor Hawkins

Batteria, Coro e Piano (su Summer’s End)

Chris Shiflett

Chitarra e Coro

Pat Smear

Chitarra (Let It Die)

Drew Hester

Percussioni

Rami Jaffee

Tastiere e Fisarmonica (su Statues)

Kaki King

Chitarra
(Ballad Of The Beaconsfield Miners)

Tracklist

Numero Titolo Durata
Durate totale 51:03
1 The Pretender 4:29
2 Let It Die 4:05
3 Erase/Replace 4:13
4 Long Road To Ruin 3:44
5 Come Alive 5:10
6 Stranger Things Have Happened 5:21
7 Cheer Up, Boys (Your Make Up Is Running) 3:41
8 Summer’s End 4:37
9 Ballad Of Beaconsfield Miners 2:32
10 Statues 3:47
11 But, Honestly 4:35
12 Home 4:52

Singoli

THE PRETENDER

E’ stato pubblicato in CD e vinile da 7″ il 21 Agosto 2007, circa 1 mese prima dell’uscita di ESP&G. La canzone deriva da Silver Heart, un demo molto più lenta (ma con lo stesso testo del ritornello) su cui stava lavorando Dave Grohl prima della produzione dell’album.

LONG ROAD TO RUIN

Pubblicato il 3 Dicembre 2007 in CD e vinile da 7″, è il secondo singolo da ESP&G. Ha riscosso molto successo in USA e UK dove ha mantenuto la prima posizione nelle classifiche Rock Tracks per ben 7 settimane consecutive. Il video è stato diretto da Jesse Peretz (Big Me, Learn To Fly, The One e Low) e include un cameo dell’attrice Rashida Jones.

CHEER UP, BOYS (YOUR MAKE UP IS RUNNING)

Anche se è stato pubblicato esclusivamente in UK il 7 Aprile 2008 in formato digitale via iTunes è considerato a tutti gli effetti il terzo singolo da ESP&G. La tracklist include come b-side la cover di Band On The Run di Paul McCartney & The Wings.

LET IT DIE

E’ stato pubblicato il 24 Giugno 2008 esclusivamente in digital download in un bundle denominato iTunes Exclusive Digital EP. La tracklist comprende Let It Die, Keep The Car Running, If Ever e Come Alive. Dave Grohl ha pubblicamente dichiarato che la canzone si riferisce alla suo complicato rapporto con Courtney Love.

Video

Echoes, Silence, Patience & Grace

The Pretender

Echoes, Silence, Patience & Grace

Long Road To Ruin

Echoes, Silence, Patience & Grace

Davy Grolton Band – Live At The Mall

Tour

Il “Echoes, Silence, Patience & Grace Tour” è il tour con più spettatori in assoluto, quasi 4 milioni di persone. E’ iniziato subito dopo gli MTV VMAs a Las Vegas nel Settembre 2007 ed è terminato 130 concerti dopo a Dicembre 2008. La maggioranza dei concerti si è divisa tra UK e USA con moltissime date sold-out. Numerosi anche in concerti in Germania, Canada, Giappone e Australia. Nessuno in Italia. Molto importanti i due concerti a Wembley (6-7 Giugno 2008) durante i quali è stato registrato il DVD Live At Wembley. Entrambi sold-out molte settimane prima, sono i concerti con più pubblico in assoluto nella storia della band, 85.000 persone a serata. Nella giornata del 7, sul palco sono saliti a sorpresa anche due Led Zeppelin, John Paul Jones e Jimmy Page. Nessuna data in Italia.

Curiosità

The Pretender è uno dei più grandi successi della band con oltre 1,3 milioni di vendite totali.

Premi e Classifiche

gold-disc-iconDisco d’Oro, 13 Dicembre 2007 – quota 500mila copie vendute

The Pretender ha vinto un Grammy come “Best Hard Rock Performance” nel 2008

ESP&G ha vinto un Grammy come “Best Rock Album” nel 2008

Nomination come “Album Of The Year” ai Grammy Awards del 2008

Best International Album ai Brit Awards del 2008

RIAA Digital Gold Award, Febbraio 2008 per The Pretender – quota 500mila download

UK Albums Chart, migliore posizione: 1

US Billboard 200, migliore posizione: 3

The Pretender ha ottenuto una nomination come “Record Of The Year” ai Grammy Awards del 2008

The Pretender ha ottenuto una nomination come “Best Rock Song” ai Grammy Awards del 2008

0